Perché è importante scrivere contenuti che siano scorciatoie preziose per i tuoi lettori

Quando scrivi contenuti per il web devi tenere in grande considerazione una risorsa preziosa per i tuoi lettori: il tempo. Scrivere contenuti che non facciano perdere loro del tempo prezioso e che siano considerati scorciatoie grazie alle quali arrivare subito a ciò che stanno cercando, è ciò può fare davvero la differenza per i tuoi testi.

Ho diversi libri sulla mia scrivania che parlano di scrittura per il web, copywriting e blogging, e di tanto in tanto, mi piace rileggerli a mo’ di bibbia, per riscoprire cose importanti per questo mestiere, o per impararne di nuove, che in una prima lettura mi erano sfuggite.

Oggi mi è capitata questa frase illuminante: ” Diventa una scorciatoia intelligente per le persone. Passerai così dallo scaffale delle aziende che vogliono vendere qualcosa a tutti i costi a quello delle risorse preziose da conservare con cura.” ( cit. tratta dal libro “Seo & Content – Content marketing efficace e strategie seo vincenti” Salvatore Russo e Ale Agostini – Hoepli)

Ogni autore di contenuti per il web dovrebbe tenere a mente la risorsa tempo quando pensa al proprio pubblico. Una risorsa la cui scarsità è dettata sempre di più anche dagli items utilizzati per effettuare le proprie ricerche online. La scansione di un testo letto da smartphone viaggia alla velocità della luce. Se il lettore non è aiutato in questo, abbandonerà la pagina in men che non si dica.

La lettura di un testo online avviene attraverso la famosa scansione ad F: la prima porzione del testo viene letta per intero, poi si assottiglia sempre di più fino ad arrivare a formare la lettera effe. Ecco quindi che diventa ancora più fondamentale scrivere contenuti che soddisfino la richiesta dei lettori fin da subito.

Oltre alla scansione avere cura del tempo dei propri lettori credo sia sinonimo di rispetto nei loro confronti. Molte volte mi capita nelle mie ricerche di imbattermi in testi che contengono la risposta alla fine di pagine e pagine di preambolo pressapoco insignificanti.

Un testo lungo non è sempre sinonimo di contenuto accurato o interessante. Il più delle volte non lo è se non viene strutturato in maniera adeguata. Per rispetto del lettore è opportuno quindi seguire la struttura della piramide inversa: concentrare il succo dell’argomento all’inizio del testo e poi proseguire con gli approfondimenti. In questo caso il lettore potrà verificare subito se il contenuto è la risposta alla sua query ed ha libera scelta di proseguire nella lettura oppure no. E qui subentra la bravura dello scrittore ad indurre il lettore a continuare e a non abbandonare.

Quando rispettiamo il tempo e la libertà del nostro lettore egli ci premierà con la sua fedeltà, conscio di poter trovare in modo semplice e veloce le risposte alle sue domande sul nostro sito o blog con approfondimenti utili e interessanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.